Nuovo Design per le Frese Chirurgiche BTI

Allo scopo di migliorare e agevolare la pratica clinica dei professionisti del settore, BTI ha implementato una serie di cambiamenti sulle sue frese chirurgiche, rendendo così possibile una preparazione più precisa dell’alveolo.

La nuova configurazione si caratterizza per:

  • Una finitura opaca della superficie della fresa, al fine di eliminare riflessi indesiderati.
  • L’inserimento di nuove misure di profondità che corrispondono alle lunghezze degli impianti BTI.

Le frese BTI sono state appositamente progettate per l’esecuzione di una fresatura biologica (a bassi giri senza irrigazione), per il prelievo dell’osso del paziente e la realizzazione di innesti autologhi con Endoret; tuttavia, se si desidera, si possono utilizzare per la fresatura tradizionale (ad alti giri con irrigazione).

Partendo dall’importanza della fase di fresatura per il successo chirurgico, BTI si propone di accompagnare il medico in questa fase, offrendo sequenze di fresatura per tutti i diametri di impianto presenti nella sua gamma.